Le nostre azioni per contrastare il cambiamento climatico

Il cambiamento climatico influisce sul futuro di tutti noi, ovunque siamo nel mondo, qualunque sia la nostra condizione. Come evidenziato in un recente rapporto pubblicato dall’Università di Oxford in collaborazione con Pictet, si può affermare che è la problematica che definisce il tempo in cui viviamo.

Gli impegni di Pictet

Noi consideriamo il cambiamento climatico al tempo stesso come una sfida urgente e  una opportunità unica per costruire un futuro migliore. Non sottovalutiamo comunque la mole del lavoro che ci aspetta.

La transizione verso una economia sostenibile, a emissioni nette di carbonio pari a zero («net zero»), sarà un processo complesso. Essa necessita di profondi cambiamenti nel modo in cui i vari paesi attuano la loro politica economica, le imprese vengono condotte e le persone fanno le loro scelte di vita. Richiederà anche una maggiore collaborazione in tutte le nazioni e i settori nonché il reindirizzamento di trilioni di dollari di capitali verso le tecnologie verdi.

Pictet mira a contribuire a contrastare il cambiamento climatico con un mix di obiettivi imprenditoriali e d’investimento ben definiti e traguardi concreti.  Questi ultimi verranno resi pubblici e comunicati in modo trasparente nel 2022 nell’ambito di un piano d'azione dedicato specificatamente al clima. Vogliamo assicurarci che le nostre decisioni e soluzioni d’investimento abbiano un impatto positivo, guidino la decarbonizzazione ed escludano le imprese che non sono disposte a trasformarsi.

Questi impegni sono parte integrante della nostra Vision 2025 riguardo alla sostenibilità e all’investimento responsabile, articolata su tre ambizioni:

  1. ridurre significativamente l’impatto ambientale delle nostre attività e dei nostri investimenti

  2. raggiungere una piena integrazione dei  fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) e dell’azionariato attivo in tutti i nostri processi d’investimento

  3. essere uno dei principali provider di prodotti e soluzioni d’investimento responsabili

Riduzione dell’impronta di carbonio della nostra operatività e dei nostri investimenti proprietari

Riteniamo che le imprese abbiano il dovere di agire di propria iniziativa per progredire verso l’obiettivo di affrontare il cambiamento climatico, indipendentemente da qualsiasi requisito legale o regolamentare specifico.

La nostra operatività

Nella conduzione delle nostre attività aziendali stiamo adottando ogni accorgimento possibile per ridurre la nostra impronta di carbonio riguardo a tutte le fonti di emissione d’importanza rilevante. Questo include l’utilizzo delle tecnologie di costruzione più avanzate, l’affinamento di ciascun aspetto della nostra operatività e la riduzione continua delle emissioni di gas con effetto serra delle nostre infrastrutture o legate alla mobilità dei collaboratori.

Sono state così ridotte le emissioni di CO2 per collaboratore del 73% dal 2007, molto più dell’obiettivo del 40% che avevamo fissato per il 2020. Abbiamo compensato le emissioni che non potevamo evitare fin dal 2014, e ci siamo dati un nuovo obiettivo di riduzione assoluta del 60% rispetto al 2019 da raggiungere entro il 2025. Maggiori informazioni sulla nostra stewardship ambientale sono disponibili qui.

Il nostro bilancio

A febbraio 2020 abbiamo annunciato la decisione di eliminare l’esposizione di bilancio del Gruppo Pictet verso i produttori ed estrattori di combustibili fossili (petrolio e gas termico)1. Essere tra i primi a muoversi in questa direzione non è stato facile. Non vi erano esempi sul mercato che ci potessero aiutare nella nostra realizzazione. Questo lavoro ha offerto lezioni importanti che stanno guidando il nostro attuale lavoro di fissazione degli obiettivi.

Dalla fine del 2020 il nostro bilancio è di fatto «fossil fuel free». Questo risultato è stato ottenuto vendendo più di CHF 250 milioni di posizioni di tesoreria nei produttori di petrolio e di gas. Inoltre, non usiamo più il nostro bilancio per finanziare in fase iniziale le strategie d’investimento con produttori ed estrattori di combustibili fossili e non abbiamo mai offerto prestiti commerciali a tali organizzazioni. Al fine di assicurare in via continuativa il rispetto di questo impegno, utilizziamo i dati di un reputato provider esterno per aggiornare su base semestrale l’elenco delle imprese escluse. Effettuiamo anche controlli spot a frequenza regolare per sincerarci dell’integrità dei dati.

Il nostro impatto sul clima come investitori

Indipendentemente dalle nostre azioni per ridurre l’impatto ambientale della nostra operatività e dei nostri investimenti proprietari, sappiamo che i maggiori impatti sono ottenibili con il modo con cui gestiamo attivamente i patrimoni dei nostri clienti e gli impegni a tale riguardo.

Maggiori informazioni

La strada davanti a noi

Non vi sono soluzioni magiche per affrontare il cambiamento climatico. Saranno necessarie immaginazione, coraggio e perseveranza, le stesse qualità che gli umani hanno impiegato nella battaglia contro il Covid-19. Si dovrà anche perseguire la stessa ambizione collettiva di limitare il riscaldamento a 1,5°C, pianificare in modo conseguente, reindirizzare il capitale e aumentare la trasparenza nell’intero sistema.

La mitigazione dei rischi del cambiamento climatico e l’identificazione e il perseguimento delle inerenti opportunità per i nostri clienti non rappresentano solo le principali priorità per noi, sono anche un obbligo fiduciario. Il Gruppo Pictet è riuscito a sopravvivere e prosperare per oltre due secoli seguendo un approccio responsabile a lungo termine nella conduzione delle proprie attività e nella gestione dei patrimoni dei suoi clienti. Così facendo, ha sempre avuto presenti gli interessi non solo delle attuali generazioni ma anche di quelle future. Questa è l’essenza del pensiero responsabile e il migliore contributo che possiamo apportare al futuro sostenibile per la vita del pianeta.

1 Definiti come le imprese che traggono più del 25% dei loro ricavi da attività carbon intensive di quel tipo.

Confirm your selection
By clicking on “Continue”, you acknowledge that you will be redirected to the local website you selected for services available in your region. Please consult the legal notice for detailed local legal requirements applicable to your country. Or you may pursue your current visit by clicking on the “Cancel” button.