Pictet Asset Management lancia un Comparto incentrato sulle società a conduzione familiare

Il Comparto investe in società a conduzione familiare, che tendono a sovraperformare il mercato azionario globale e di solito presentano particolari stili di gestione che si rivelano attrattivi in un’ottica di lungo periodo: valori solidi e partecipazione attiva, un approccio lungimirante e piani di avvicendamento programmato.

Secondo vari studi2, di norma le società a conduzione familiare sono più redditizie e generano performance superiori rispetto alle concorrenti con un diverso tipo di gestione. Le aziende di successo in quest’ambito hanno in comune quattro elementi fondamentali:

  • Spirito imprenditoriale – spesso dimostrato tramite l’innovazione e un approccio rivoluzionario; 
  • Gestione accorta – ossia il desiderio di investire oggi per il successo delle generazioni future; nessuna generazione vuole essere ricordata come quella che ha messo in pericolo il patrimonio familiare;  
  • Sovrapposizione tra sfera socio-emotiva e andamento della società – l'azienda è il riflesso della famiglia e della sua reputazione. Pertanto, ogni componente è coinvolto attivamente nella gestione, come traspare dall’impegno sul fronte finanziario; e
  • Prospettive a più lungo termine – poiché generalmente i proprietari di società a conduzione familiare investono quasi tutto il capitale personale nell’azienda, il loro comportamento e l’approccio all’investimento sono molto diversi rispetto a quelli delle altre tipologie di società per azioni. Di solito infatti i proventi dell’attività vengono reinvestiti al fine di alimentare la crescita e si opta per una linea più rigorosa in ambito finanziario.

Il Comparto è gestito da un team con sede a Ginevra guidato da Alain Caffort e Cyril Benier. Per azienda a conduzione familiare si intende una società quotata nella quale un soggetto, spesso il fondatore, o una famiglia detiene almeno il 30% dei diritti di voto. A livello globale l’universo di investimento è composto da circa 500 società.

Esiste un forte legame culturale tra Pictet e la strategia. Il Gruppo Pictet infatti è a conduzione familiare e la nostra cultura aziendale rispecchia molte delle caratteristiche che ricerchiamo nelle aziende in cui intendiamo investire.

"Sebbene le aziende gestite dal fondatore o da una famiglia rappresentino quasi il 20% dell’indice MSCI ACWI, ci siamo resi conto che le soluzioni di investimento atte a consentire agli investitori di beneficiare dell’importanza e dei punti di forza delle aziende a gestione familiare sono ben poche, in particolare nel caso delle strategie azionarie globali. Il Comparto Pictet-Family punta a colmare tale vuoto” dichiara Alain Caffort, Senior Investment Manager del Comparto Pictet-Family.

1Il Comparto Pictet-Family rappresenta un riposizionamento del Comparto Pictet–Small Cap Europe ed è incentrato su aziende a conduzione familiare di tutto il mondo attive in diversi settori. Il Comparto Pictet-Small Cap Europe investiva già in aziende a conduzione familiare (circa il 25% del portafoglio al 31 dicembre 2019); tuttavia, Pictet-Family è maggiormente incentrato su tali società e non presenta limiti geografici o di capitalizzazione di mercato.

2Fonte: Christian Andres - Large Shareholders & firm performance, 2008. Ronald. C Anderson and David M. Reeb -Founding Family and Ownership and firm performance evidence from the S&P 500, Journal of Finance, Giugno 2003. Credit Suisse Research Institute -The CS Family 1000, 2018. Harvard Business Review / École Polytechnique – what you can learn from family business, 2012. Economist Executive Education – why family businesses outperform others. OECD Observer – When corporate governance is a family affair. 

Confirm your selection
By clicking on “Continue”, you acknowledge that you will be redirected to the local website you selected for services available in your region. Please consult the legal notice for detailed local legal requirements applicable to your country. Or you may pursue your current visit by clicking on the “Cancel” button.